Linz Electric, con la nuova sala prove qualità certificata per l’eccellenza

Linz Electric si è dotata di una nuova sala prove, che si aggiunge a quella finora in uso e ne migliora le prestazioni. Grazie a questa innovativa dotazione, l’azienda potrà non solamente testare tutti i prodotti realizzati, ma anche certificarne la qualità sostenibile nel tempo e pianificare le attività di formazione in uno “show room” tecnico all’insegna della trasparenza, con i dati visibili a tutti.

Si tratta di un investimento considerevole, soprattutto nell’attuale situazione di mercato, ma fondamentale per un’impresa che vuole essere sempre più competitiva ed eccellente. L’innovazione è sempre più un passaggio obbligato, soprattutto se la Ricerca & Sviluppo viene svolta all’interno dell’azienda, in quanto testimonia la volontà di crescere. Perciò Linz Electric ha deciso di stanziare centinaia di migliaia di euro per dare vita alla nuova struttura, collocata in uno dei fabbricati produttivi in un’ampia superficie di oltre 250 metri quadrati.

La nuova sala prove di Linz Electric sarà dotata di attrezzature all’avanguardia, tra cui un banco di collaudo automatico che permetterà di sottoporre ai test macchine all’interno di un vasto range di potenza. La struttura sarà provvista dei più recenti accorgimenti tecnici per quanto riguarda la parte meccanica, ma anche di sistemi per la raccolta e l’elaborazione di dati sia elettrici che elettronici, totalmente interfacciati con i supporti informatici aziendali.

La sala prove di Linz Electric costituirà così un network per la raccolta di documentazione e la verifica dei parametri di lavorazione, oltre a facilitare il processo di certificazione con un protocollo interno che attesti i pre-requisiti dei prodotti e monitori nel tempo la qualità. Controlli che non si possono compiere in linea durante la produzione, in sala prove valuteranno il mantenimento degli standard rispetto alle prestazioni iniziali e analizzeranno le variabili lungo tutta la vita utile del prodotto.